La signorina Papillon (nel paese dei brutti sogni)

di Stefano Benni

Vai al sito dell'Accademia  Vai sal sito Teatro delle Ali  

Accademia Arte e Vita e Teatro delle Ali

Accademia Arte e Vita – Progetto Salvini

regia Lorenzo Trombini

aiuto regia Martina Giurini

con Valentina Ghetti, Marco Pedrazzetti, Ivan Bernardi, Siria Valoti

La signorina Papillon (nel paese dei brutti sogni) è un testo che racconta del privato e del pubblico; dei sogni e della realtà; del passato e del futuro. Ma lo fa in un costante equilibrio tra gli estremi. Non si è mai completamente addormentati, ma mai completamente svegli; non si è mai persi nel passato, ma mai proiettati nel futuro; non si è mai completamente al sicuro nel proprio giardino, ma mai completamente esposti ai rischi del mondo.

In questo equilibrio tra gli opposti emergono quattro personaggi: Rose, Armand, Millet, Marie Luise. Rose, la piccola sognatrice, sembra essere la più lucida, ma allo stesso tempo la più ingenua.

Armand, Millet, Marie Luise paiono indecisi tra l'essere insignificanti e l'essere grandiosi, tra il fare e il non fare, tra l’eroicità e la meschinità.

La signorina Papillon riporta ai giorni  nostri il costante, antico dilemma del principe Amleto: essere, non essere. Lo riporta in modo a tratti giocoso, a tratti irriverente, a tratti accusatorio.  E lo dissolve in maniera molto più sbrigativa (o  no?!) rispetto  a Shakespeare; certamente in maniera più attuale.  Il dilemma si dissolve infatti nell’ammissione stessa dei personaggi:

"Ma voi, chi siete?"

"Simpatiche macchiette, Rose."

"O forse assassini."

Vuoi avere lo spettacolo nel tuo teatro? Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..


Trailer dello spettacolo 

 


 

La signorina Papillon

La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon
La signorina Papillon